Inkscape e Adobe Illustrator sono due programmi di grafica vettoriale scalabili che si basano su formule matematiche per disegnare disegni e grafica vettoriali precisi e infinitamente scalabili. Illustrator, al momento di questo articolo, è sicuramente lo standard del settore quando si tratta di arte vettoriale, ma Inkscape è un'affascinante alternativa gratuita che può effettivamente fungere da alternativa praticabile.

In altre parole, Inkscape non è poi così male - e non richiede un abbonamento premium.

Ma ovviamente, come qualsiasi altro programma, Inkscape ha il suo modo di fare le cose che differisce da come Illustrator fa le cose. Per un designer impegnato, questo può rendere i programmi di passaggio apparentemente irrealistici e frustranti. Ciò è particolarmente vero per le persone che usano così tanto Illustrator che l'interfaccia utente, inclusa la posizione di tutti i vari strumenti e menu del programma, è diventata una seconda natura da navigare. E le caratteristiche e le capacità del programma sono state impegnate nella memoria, quindi sai esattamente cosa puoi e cosa non puoi fare con il programma.

Con Inkscape, potresti non essere sicuro da dove iniziare poiché le leggi del programma sono leggermente diverse. Inoltre, non sai cosa il programma può o non può fare.

Fortunatamente, tuttavia, ho deciso di assumermi il compito di abbattere le barriere per i designer che hanno bisogno di passare a Inkscape per motivi finanziari, o semplicemente vogliono provare questo nuovo programma senza bisogno di riapprendere totalmente un complicato programma vettoriale da graffiare.

In questo articolo, confronto 3 di quelle che considero le funzionalità più comuni o importanti in Illustrator con funzionalità simili in Inkscape. Seguirò lo stesso formato per ogni attività - con una descrizione di come eseguire l'attività in Illustratore, seguito da una descrizione di come eseguire la stessa attività o simile in Inkscape.

1. Creazione o ridimensionamento della tavola da disegno di Illustrator vs Inkscape Canvas

Il primo compito in questo elenco è molto semplice. Detto questo, i due programmi variano in modo abbastanza drammatico quando si tratta di impostare un documento vuoto e quindi di impostare la tavola da disegno (in Illustrator) o la tela (in Inkscape).

Illustratore

Illustrator utilizza il sistema Tavola da disegno, che consente di disporre di più tavole da disegno in un'unica composizione. Ciò è estremamente utile perché è possibile creare composizioni multi-pagina senza soluzione di continuità o almeno creare disegni multi-pagina che seguono un'estetica uniforme del design.

Schermata di benvenuto di Illustrator Inkscape vs Illustrator

Quando si apre Illustrator per la prima volta, viene visualizzata una schermata di benvenuto che consente di scegliere tra una varietà di modelli di uso comune (delineati in rosso nella foto sopra).

Puoi anche scegliere l'opzione "Crea nuovo" (indicata dalla freccia rossa nella foto sopra), che ti consente di creare un nuovo documento personalizzato - dove puoi impostare le dimensioni della tavola da disegno e scegliere se vuoi una singola tavola da disegno o più tavole da disegno per la tua composizione.

Per la semplicità di questo articolo, andrò con la prima opzione di composizione predefinita nella schermata di benvenuto nella sezione "Avvia un nuovo file velocemente" - che, per la versione americana, è l'opzione "Lettera - 612 x 792 pt".

New Letter Artboard Illustrator vs Inkscape Tutorial

Dopo aver fatto clic su questa opzione, si aprirà una nuova tavola da disegno (indicata dalla freccia rossa) con le dimensioni specificate nella schermata di benvenuto (612 pt per la larghezza, 792 pt per l'altezza).

La mia tavola da disegno è di colore bianco, con un sottile contorno nero attorno ai bordi o al bordo della tavola da disegno e con un colore di sfondo grigio scuro (freccia verde) che circonda la tavola da disegno.

Strumento tavola da disegno Illustrator vs Inkscape Tutorial

Se volessi cambiare le dimensioni di questa tavola da disegno, ho tre opzioni. Le mie prime due opzioni sono accessibili direttamente nella mia finestra di composizione. Posso fare clic sul pulsante "Modifica tavole da disegno" sul lato destro della finestra sotto la scheda "Proprietà" (indicato dalla freccia verde), oppure posso fare clic sullo strumento "Modifica tavola da disegno", comunemente noto come Strumento tavola da disegno, sopra nella mia casella degli strumenti sul lato destro della finestra (il tasto di scelta rapida per questo strumento è Maiusc + O - indicato dalla freccia rossa nella foto sopra).

Opzione di impostazione del documento Tavola da disegno di Adobe Illustrator

La terza opzione è di andare su File> Impostazione documento e quindi fare clic sul pulsante "Modifica tavole da disegno".

Modifica la tavola da disegno di Adobe Illustrator

Indipendentemente dal metodo utilizzato, verrai portato alla stessa schermata per modificare la tavola da disegno (evidenziata in verde nella foto sopra) utilizzando lo strumento tavola da disegno (tutte e tre le opzioni attivano lo strumento tavola da disegno - indicato dalla freccia rossa nella foto sopra ). In quest'area, Illustrator ha un po 'più di flessibilità di Inkscape perché puoi disegnare una nuova tavola da disegno semplicemente facendo clic e trascinando il mouse con lo strumento Tavola da disegno. Puoi anche alt + trascinare la tavola da disegno corrente per creare una tavola da disegno duplicata all'interno della tua composizione (e quindi ora avere più di una tavola da disegno), oppure fare clic sull'icona "Crea nuova tavola da disegno" (che creerà anche un duplicato della tavola da disegno corrente - indicato con dalla freccia blu).

Modifica larghezza e altezza della tavola da disegno di Adobe Illustrator

Inoltre, puoi digitare manualmente una nuova larghezza e altezza per la tavola da disegno nei campi corrispondenti nel pannello delle proprietà (l'area a destra della tavola da disegno) o nel pannello di controllo (nella parte superiore della tavola da disegno). Entrambe queste aree in cui è possibile modificare la larghezza e / o l'altezza della tavola da disegno sono evidenziate in blu nella foto sopra.

L'ultima cosa che menzionerò qui è che puoi accedere a una varietà di altre opzioni per regolare la tavola da disegno o aggiungere funzionalità aggiuntive facendo clic sul pulsante "Opzioni tavola da disegno" nel pannello delle proprietà (indicato dalla freccia rossa).

Inkscape

OK, quindi abbiamo ascoltato una varietà di modi per creare, ridimensionare o altrimenti aggiungere / modificare le tue tavole da disegno in Illustrator. In che modo questo processo è diverso in Inkscape?

Inkscape Canvas e sfondo

Per cominciare, quando apri Inkscape per la prima volta, non verrai portato alla schermata di benvenuto. Invece, si aprirà un documento predefinito (che viene fornito con il download di Inkscape) (mostrato nella foto sopra). Questo documento predefinito avrà un aspetto leggermente diverso rispetto all'impostazione dei documenti predefiniti di Illustrator.

Ad esempio, la tela è bianca con un sottile bordo nero (molto simile a quello di Illustrator - indicato dalla freccia rossa nella foto sopra), ma l'area che circonda per impostazione predefinita è bianca (indicata dalla freccia blu). Questo può essere un vero punto dolente per i designer che aprono Inkscape per la prima volta perché sono così abituati alla tavola da disegno bianca, sfondo grigio scuro che si trova in Illustrator.

Se preferisci avere il tuo La tela di Inkscape assomiglia alla tavola da disegno di Adobe Illustrator, consiglio di leggere il mio articolo su come eseguire questo compito.

Modifica le proprietà del documento in Inkscape

Se si desidera modificare le proprietà della tela di Inkscape (ovvero modificare le dimensioni della tela, modificare il colore di sfondo, ecc.), Esistono due modi per ottenere ciò. Solo un avvertimento: al momento non esiste uno strumento Tavola da disegno o Tela equivalente a quello di Illustrator. Il primo metodo consiste nell'utilizzare l'icona "Modifica proprietà" nella barra dei comandi, che si trova sul lato destro dell'area di disegno (indicata dalla freccia rossa nella foto sopra).

Menu Proprietà documento Tutorial Inkscape

La seconda opzione è quella di andare su File> Proprietà del documento (il tasto di scelta rapida è Maiusc + Ctrl + D). Come in Illustrator, indipendentemente dall'opzione che usi in Inkscape, verrai portato alla stessa schermata: la finestra di dialogo Proprietà documento.

Finestra di dialogo Proprietà documento Inkscape vs Illustrator

Una volta aperta la finestra di dialogo Proprietà documento, è possibile scegliere tra una varietà di opzioni per modificare la tela (nota rapida per evitare confusione: documento e tela sono termini essenzialmente intercambiabili. Sebbene, più specificamente, il documento si riferisca principalmente a tutti gli elementi di la tua tela - come le unità in cui viene visualizzata la tela, le dimensioni della tela e il colore di sfondo. La tela è semplicemente l'area finale del documento in cui viene visualizzata la tua arte). Ad esempio, è possibile modificare le dimensioni della tela utilizzando una varietà di dimensioni di modello comunemente utilizzate (proprio come in Illustrator, evidenziate in blu nella foto sopra). Puoi anche impostare una dimensione personalizzata per la tua tela digitando manualmente una larghezza e un'altezza per la tela nella sezione "Dimensioni personalizzate" (area rossa delineata). Dopo aver inserito i valori che si desidera utilizzare per l'area di disegno, è sufficiente uscire dalla finestra delle proprietà del documento (freccia rossa) e le modifiche verranno applicate automaticamente.

Sono andato con 1920 x 1080 e ho cambiato l'unità in pixel per questo esempio (queste nuove dimensioni non sono mostrate nella foto sopra).

Crea nuova tela in Inkscape 2019

Se si desidera creare un nuovo canvas utilizzando le impostazioni predefinite del canvas, fare clic sull'icona "Crea nuovo documento dal modello predefinito" nella barra dei comandi (freccia rossa). Una cosa importante da notare è che al momento non è possibile aprire più tele nella stessa composizione. Ogni nuova tela verrà sempre aperta in una nuova finestra di Inkscape.

2. Illustrator Color Guide vs. Inkscape Color Palette

Il secondo argomento che tratterò per questo articolo è la grande differenza tra il modo in cui i colori funzionano nei due programmi. Illustrator attualmente prende il sopravvento su questa funzione (proprio come fa con le sue capacità della tavola da disegno), anche se Inkscape offre ancora un'alternativa adeguata che può essere integrata con risorse di terze parti facili da usare. Va notato che Adobe Illustrator ha sia il supporto RGB che CMYK, mentre Inkscape no (sebbene Inkscape possa essere esportato in CMYK).

Illustratore

Pannelli illustratori di pannelli a colori

In Adobe Illustrator sono disponibili tre pannelli a colori facilmente accessibili che consentono di sfogliare e applicare i colori per la grafica. Questi sono il pannello Colore, il pannello Guida colori e il pannello Campioni. Questi pannelli sono le prime tre icone che si trovano nella sezione Pannelli a destra della tavola da disegno (andando dall'alto verso il basso - evidenziate in rosso nella foto sopra).

Pannello colori in Illustrator 2019

Quando si fa clic sul pannello Colore (freccia rossa), è possibile scegliere tra tutti i colori trovati nello spettro per lo spazio colore selezionato.

Menu Opzioni pannello colori Illustrator vs Inkscape

In altre parole, se si fa clic sull'icona Opzioni nell'angolo in alto a destra del pannello Colore (freccia rossa), è possibile scegliere uno degli spazi colore supportati in Illustrator (per questo esempio sono andato con CMYK).

Con CMYK selezionato, posso passare il mouse su qualsiasi colore dello spettro CMYK e fare clic per selezionare quel colore come colore di riempimento principale. Se faccio alt + clic sullo spettro, il colore su cui sono posizionato verrà selezionato come colore del tratto.

Seleziona Riempi e traccia colori Illustrator

Posso anche scegliere "Nessuno", "Nero" o "Bianco" tra i tre campioni sopra l'area dello spettro dei colori (evidenziati in rosso) come colore di primo piano o di sfondo.

Guida colori di Illustrator Pannello colori

Noterai che c'è una scheda a destra della scheda etichettata "Colore" quando nel pannello colori etichettata "Guida colori" (freccia rossa). Facendo clic su questa scheda si accederà al pannello Guida colori. Puoi anche accedere a questo pannello facendo clic sulla seconda icona dall'alto nella sezione Pannelli.

A mio avviso, il pannello Guida colori è la migliore funzione singola disponibile in Illustrator. Il motivo è che ti consiglia di utilizzare i colori in base al colore corrente che hai selezionato (in questo caso, il colore di primo piano), usando la teoria dei colori in tempo reale per informare i suoi consigli. Il primo colore visualizzato nella Guida colori è il colore di primo piano, seguito dai colori consigliati in base alla "Regola armonia" selezionata.

Guida ai colori Harmony Rules Illustrator

Quindi, se faccio clic sul menu a discesa (che è etichettato "Harmony Rules" quando ci passi sopra - delineato in blu sopra), vedrai che la mia attuale regola di armonia selezionata in questo caso è la regola di armonia "tetrad 2" (freccia rossa ). I colori che verranno visualizzati in base al colore di primo piano dipenderanno dalla teoria dei colori specifica dietro qualsiasi regola di armonia selezionata. Per la regola dell'armonia 2 di Tetrad, abbiamo i colori principali di 5: il verde del nostro colore di primo piano, un verde più scuro, un blu scuro, un colore rosato e un colore marrone.

Illustrator Color Guide Tetrad 2 Harmony Rule

Questi colori 5 sono visualizzati verticalmente nella riga centrale nel nostro pannello Guide colori (puoi vedere una freccia che punta a questi colori - indicata dalla freccia rossa nella foto sopra) e ogni colore ha quindi quattro tonalità corrispondenti (a sinistra di il colore centrale) e quattro tinte (a destra del colore centrale).

Guida ai colori Illustrator Right Compliment

Se vado con una regola di armonia diversa - diciamo, complimento giusto - i miei colori cambieranno e le tonalità e le tonalità si aggiorneranno in base a quei colori principali. A volte ci sono più di cinque colori, a volte ce ne sono meno di cinque. Dipende dalla regola dell'armonia. In questo caso, vengono visualizzati sei colori (è necessario scorrere verso il basso nella guida dei colori per visualizzare il sesto colore: la barra di scorrimento verso il basso è indicata dalla freccia rossa nella foto sopra).

L'aspetto principale di questa funzione, tuttavia, è che rende davvero facile creare combinazioni di colori o variazioni di colore per i tuoi progetti basati su un singolo colore. Questi colori tendono ad andare bene l'uno con l'altro perché provengono da una regola di armonia che assicura che non si scontrino o sembrino colori casuali messi insieme. I colori del tuo design sembrano quindi più coordinati e professionali.

Menu Campioni colore Illustrator vs Inkscape

Infine, sotto il pannello Guida colori si trova il pannello Campioni (indicato dalla freccia blu). Qui puoi scegliere tra una varietà di campioni di colore predefiniti per impostare i colori di primo piano o di sfondo. Ciò include i singoli colori, nonché i gruppi di colori, che vengono forniti con il programma per impostazione predefinita o creati dall'utente.

Per esaminare tutti i campioni predefiniti forniti con Illustrator per impostazione predefinita, è possibile fare clic sul "Menu Libreria campioni" (indicato dalla freccia rossa) e esaminare le varie opzioni disponibili. Non entrerò più nel dettaglio delle caratteristiche di colore in Adobe solo per il bene di questo articolo. Ma, come puoi vedere, Adobe Illustrator ha una varietà di opzioni tra cui scegliere quando si tratta di funzioni di colore.

Inkscape

Barra della tavolozza dei colori Inkscape

Quando apri Inkscape per la prima volta, una delle prime cose che si distingue maggiormente per un utente Illustrator è la fila di campioni di colore nella parte inferiore della finestra (delineata in verde nella foto). All'inizio, questo sembra quasi appiccicoso e scoraggiante, e si potrebbe avere la tendenza a cercare un equivalente del pannello Guida colori (come si trova in Illustrator) per avere un cheat-sheet per la creazione di combinazioni di colori.

Ti avvertirò ora: in Inkscape non esiste al momento un cheat-sheet Guida ai colori / Harmony Rules.

Funzionalità della barra di scorrimento della tavolozza dei colori di Inkscape

C'è, tuttavia, molto di più in quella che viene chiamata la "Tavolozza dei colori" di Inkscape di quanto non sembri. A prima vista, sembra che ci siano solo 120 o così i colori tra cui scegliere nella barra della tavolozza dei colori in basso sotto la tela. Tuttavia, sotto tutti i campioni è presente una barra di scorrimento (indicata dalla freccia rossa) che consente di scorrere verso destra e rivelare ancora più colori. Ho fatto una stima veloce e approssimativa di quanti colori erano disponibili e l'ho messo in giro per 600 in modo predefinito per impostazione predefinita.

Spiegazione dei colori della barra della tavolozza dei colori Inkscape

Il primo colore nella tavolozza dei colori è "Nessuno" (freccia rossa), il che significa che fare clic su questo imposterà il colore di primo piano su "Nessuno" come farebbe in Illustrator (MAIUSC + clic su questo imposterà il colore di sfondo su nessuna). Quindi, hai una serie di colori che passano dal nero al bianco, seguiti da alcuni colori comunemente usati come marrone, giallo, blu, ecc., Seguiti da una serie di colori che iniziano con una tonalità scura e passano a una tinta più chiara da da sinistra a destra.

I colori nella Tavolozza colori servono come modo rapido per selezionare tra una varietà di colori, sfumature e tinte - e la tavolozza può essere cambiata usando il piccolo menu a forma di triangolo all'estrema destra della barra della tavolozza colori (indicato dal freccia verde nella foto sopra).

Menu Campioni Inkscape 2019

Facendo clic su questo menu vengono visualizzate 20 + altre tavolozze di colori tra cui scegliere (delineate in verde nella foto sopra) e vengono visualizzate anche le tavolozze di colori create dall'utente (la "Birrificio West Mountain"La tavolozza dei colori visualizzata nella foto è quella che ho creato per un tutorial).

La parte più fuorviante della barra della tavolozza dei colori per i nuovi utenti, in particolare quelli provenienti da Illustrator, è che sembra essere l'unica opzione per la modifica dei colori nel programma, ma certamente non lo è.

Menu Riempimento oggetto e tratto Inkscape 2019 Tutorial

In effetti, l'area di modifica del colore principale si trova andando su Oggetto> Riempi e traccia (a cui è possibile accedere usando il tasto scorciatoia maiusc + ctrl + f).

Se non hai ancora alcun oggetto disegnato sulla tua tela (come è il caso per me in questo esempio), qui non verrà visualizzato nulla.

Finestra di dialogo Riempi e tratti Inkscape vs Illustrator

Se disegno un oggetto (usando qualcosa come lo strumento Rettangolo o lo strumento di testo - userò lo strumento Rettangolo per questo esempio), ora otterrò diverse opzioni di spazio colore nella sezione "Riempi" (delineato dal verde nella foto sopra ) che mi consente di regolare il colore di riempimento del mio rettangolo dal vivo sulla tela.

Finestra di dialogo Riempi e tratti Chiudi Inkscape vs Illustrator

Per impostazione predefinita, Inkscape mi consente di apportare modifiche al colore di riempimento (chiamato "Colore piatto" quando non si utilizza una sfumatura - delineato in verde nella foto sopra) visualizzato nel mio rettangolo utilizzando i cursori HSL (HSL sta per Tonalità, Saturazione, e Leggerezza - c'è anche un cursore “A”, che sta per Alpha, o trasparenza). Le mie altre opzioni includono RGB (rosso, verde, blu e alfa), CMYK (ciano, magenta, giallo e nero. Nota: sebbene sia possibile scegliere i colori CMYK, non è possibile produrre un profilo colore CMYK in Inkscape senza un terzo- plug-in per feste o soluzioni alternative), Wheel (che consente di selezionare da una ruota dei colori) e CMS (che consente di selezionare un profilo colore - Non entrerò in questa opzione per questo articolo).

Facendo clic sull'opzione "Rotellina", puoi vedere che, come nel pannello Colore di Illustrator, puoi scegliere un colore casuale usando il puntatore del mouse per il colore di riempimento.

Ci sono altre opzioni nel menu Riempimento e Traccia che non approfondirò nei dettagli, inclusa la possibilità di aggiungere un gradiente lineare o radiale, un gradiente di trama o un motivo, tra le altre opzioni.

Menu Traccia ruota colori Inkscape

È inoltre possibile applicare tutte queste funzionalità al tratto dell'oggetto facendo clic sulla scheda "Tratto" (indicata dalla freccia rossa). In questo caso, ho solo un colore di riempimento rosso impostato, quindi quando faccio clic sulla scheda "Traccia", non viene visualizzato nulla. Tuttavia, se faccio clic con il tasto Maiusc su un colore dalla barra della tavolozza dei colori (sono andato con il blu) per aggiungere un tratto, ora vedrai le stesse opzioni di colore visualizzate per il tratto (come puoi vedere nella foto sopra).

Una caratteristica che Inkscape non ha Illustrator non è la possibilità di aggiungere una sfumatura al tratto di un oggetto. Questa è in realtà una grande vittoria per Inkscape secondo me poiché sono sempre stato infastidito da questa mancanza di funzionalità in Illustrator.

3. Combinazione di forme: Strumento Shape Builder di Illustrator e menu Percorso Inkscape

Ho detto che credo che il pannello Guida colori fosse la singola funzione più utile in Illustrator. La seconda caratteristica più utile, secondo me, è lo strumento Shape Builder. Questo strumento consente di combinare facilmente le forme per creare un oggetto più complesso, che espande drasticamente le funzionalità del programma e consente ai non artisti di creare opere d'arte senza bisogno di abilità di disegno. Per fortuna Inkscape incorpora la sua versione di questa funzione nel suo programma, il che rende certamente molto più semplice il passaggio al programma gratuito.

Illustratore

Strumento di creazione delle forme di Illustrator

In Illustrator, dovrai iniziare disegnando almeno due forme che si sovrappongono (come ho fatto nella foto sopra). Quindi, seleziona tutte le forme con lo strumento Selezione o andando su Seleziona> Tutto.

Lo strumento Generatore di forme si trova nella casella degli strumenti (indicato dalla freccia rossa nell'immagine sopra) o usando il tasto scorciatoia Maiusc + m.

Illustratore della regione di forma dello strumento della tavola da disegno

Con tutte le forme selezionate che desideri combinare (in questo caso, solo due forme), puoi passare il mouse sulle varie parti sovrapposte delle forme (chiamate regioni: puoi vedere una regione evidenziata con Shape Builder strumento nella foto sopra indicata con la freccia rossa) per vedere quali parti desideri "estrarre" o "unire".

Estratto di Adobe Illustrator Shape Builder

Per estrarre o spezzare parti della forma, è sufficiente fare clic una volta sulle aree della forma che si desidera separare dal set di forme originale.

Unisci forme con Illustrator Shape Builder Tool

Per unire le regioni delle forme, fai clic e trascina il mouse su tutte le regioni che desideri unire (la freccia nella foto sopra punta alla linea creata dallo strumento quando fai clic e trascini il mouse).

È possibile unire parti delle regioni che si sovrappongono o unire tutte le regioni di tutte le forme selezionate. Lo stile finale della nuova forma o regione della forma dipenderà Regole di Adobe per lo strumento Shape Builder.

Strumento di ricerca percorsi di Adobe Illustrator

Vorrei anche notare che ogni volta che si selezionano più forme, Adobe visualizzerà le opzioni di Pathfinder nel pannello Proprietà (delineato in verde nella foto sopra). La funzione Pathfinder è essenzialmente la stessa cosa dello strumento Shape Builder, sebbene sia possibile eseguire azioni con un clic per estrarre o unire le forme. Le quattro azioni disponibili sono Fare clic per unire, Fare clic su Meno fronte, Fare clic per intersecare e Fare clic per escludere.

Inkscape

selezionando più forme in Inkscape

Inkscape può trarre vantaggio dall'estrazione e dalla fusione di forme, per usare la terminologia di Illustrator, sebbene si riferisca a forme come "Oggetti" e "Percorsi" (a seconda che tu abbia o meno convertito il tuo oggetto in un tracciato dopo averlo disegnato). In Inkscape il processo è leggermente diverso, ma inizieremo con un rettangolo e un cerchio sovrapposti come nell'esempio di Illustrator.

Per selezionare entrambe le forme, è possibile spostare + fare clic su tutte le forme che si desidera selezionare mentre si utilizza lo strumento Selezione (indicato dalla freccia rossa) oppure fare clic e trascinare il mouse, quindi tenere premuto il tasto Ctrl e trascinare su qualsiasi delle forme che si desidera selezionare (è necessario trascinare le forme intere per tutte le forme che si desidera selezionare, altrimenti non funzionerà).

Path Object to Path Inkscape vs Illustrator Shape Builder

Una volta selezionate le forme, note come Oggetti, è necessario convertirle in tracciati. Per fare ciò, vai su Percorso> Oggetto su percorso (freccia rossa).

Menu Percorso Inkscape vs Illustrator

È quindi possibile utilizzare il menu Percorso per eseguire una varietà di funzioni simili alle funzioni Pathfinder in Illustrator. Ci sono opzioni 8 in tutto (evidenziate in verde nella foto sopra), tra cui Unione, Differenza, Intersezione, Esclusione, Divisione, Traccia tracciato, Combina e Spezza.

Union Path Shape Builder Feature Inkscape

Ad esempio, nella foto sopra ho scelto "Unione" per unire le mie due forme e creare un'unica forma astratta.

Quindi, simile allo strumento Pathfinder in Illustrator, il menu Percorsi in Inkscape ti consente di creare diversi tipi di forme con un clic.

In breve, Inkscape e Illustrator sono in realtà più simili di quanto non appaiano inizialmente in superficie. Ogni programma ha semplicemente un modo leggermente diverso di fare le cose, producendo risultati finali simili.

Questo è tutto per questo tutorial! Se ti è piaciuto, puoi controllare uno dei miei altri Inkscape aiuta gli articoli, Tutorial video Inkscapeo anche il mio Tutorial su GIMP.

Iscriviti alla nostra newsletter GIMP

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere nuovi tutorial, aggiornamenti sui corsi GIMP e le ultime novità.

È stato sottoscritto con successo!

Pin It on Pinterest

Condividi questo