Il plug-in Resynthesizer è un plug-in GIMP di terze parti gratuito e potente che consente, tra le altre cose, di cancellare oggetti di grandi dimensioni dalle immagini. È molto simile alla funzione Riempimento consapevole del contenuto di Photoshop, anche se secondo me Resynthesizer funziona meglio di questa funzione (ho creato un tutorial sull'argomento che puoi guardare sul mio canale YouTube).

In questo articolo della guida di GIMP, ti mostrerò come scaricare e installare il plug-in Resynthesizer per GIMP su Windows. La versione video di questo tutorial è disponibile direttamente sotto, mentre la versione dell'articolo di aiuto (disponibile in più lingue) è sotto il video. Mi rivolgo scaricando e installando il plugin per MAC in questo articolo.

Passaggio 1. Individua il download del plug-in

Innanzitutto, dovrai trovare un link sicuro e affidabile per scaricare il plug-in Resynthesizer. Questa è la parte più difficile del processo, che è probabilmente il motivo per cui stai leggendo questo articolo, soprattutto perché il Registro dei plugin di GIMP è ormai defunto.

Fortunatamente per te, però, ho fatto la ricerca per trovare un download affidabile per te.

Home page del plug-in Resynthesizer di GitHub

il colore del pollice I file dei plug-in Resynthesizer originali sono disponibili su GitHub, che è un sito web incentrato sullo sviluppatore in cui i programmatori possono caricare il codice sorgente su tutto, dalle intere app e software (come GIMP) ai plug-in. Puoi fai clic qui per accedere alla pagina GitHub per Resynthesizer.

Passaggio 2. Scarica i file del plugin

Leggimi File Plugin GIMP Resynthesizer

Ora che ti trovi nella pagina GitHub del plug-in Resynthesizer, scorri verso il basso fino a visualizzare il file "README.md" (indicato dalla freccia rossa nella foto sopra). Facendo clic su questo collegamento si accederà al documento "Leggimi" che spiega le cose importanti sul plugin. Il documento include anche un collegamento al download del plug-in effettivo.

File Leggimi del plugin GIMP Resynthesizer

Scorri verso il basso sulla pagina fino a raggiungere il collegamento accanto a "Windows" (freccia rossa nella foto sopra). Facendo clic su questo collegamento si accederà al download.

Download del plug-in Resynthesizer del registro dei plug-in GIMP

Fai clic sul pulsante "Download" (freccia rossa nella foto sopra) in questa pagina per scaricare il file zip per il plug-in. Questo scaricherà il file zip di Resynthesizer sul tuo computer ovunque in genere scarichi i file (nel mio caso verrà scaricato nella cartella Download).

Passaggio 3. Estrarre il download

Apri Resynthesizer Download per Windows

Una volta scaricato il file zip sul tuo computer, fai clic sulla freccia accanto al download (freccia rossa nella foto sopra) e fai clic su "Mostra nella cartella" (freccia verde). Questo ti porterà nella cartella in cui è stato scaricato il tuo file.

Estrarre il plug-in Resynthesizer per GIMP

Una volta nella cartella Download, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file zip (freccia rossa nella foto sopra) e vai su "Estrai tutto".

Posizione di download di Resynthesizer

Puoi scegliere la posizione sul tuo computer in cui desideri estrarre i file. Nel mio caso, mi sono semplicemente bloccato con la mia cartella dei download.

GIMP Resynthesizer Estratto Scarica Windows

Al termine dell'estrazione, il file dovrebbe aprire la cartella del plug-in Resynthesizer estratto in una nuova finestra di Esplora file. Fare doppio clic sulla cartella (intitolata "Resynthesizer_v1.0-i686" - freccia rossa nella foto sopra).

Questo ti porterà all'interno della cartella, che contiene tutti gli script e i file necessari per eseguire il plugin in GIMP.

Passaggio 4. Aggiungi i tuoi file plugin a GIMP

Ora che ho scaricato i file dello strumento Resynthesizer sul mio computer, ora posso aggiungere i file a GIMP per accedere alle sue funzionalità.

Modifica le preferenze per trovare la cartella dei plugin di GIMP

Per fare ciò, dovrò prima individuare la mia cartella Plugin all'interno di GIMP. Una volta aperto GIMP, vai su Modifica> Preferenze (freccia rossa nell'immagine sopra).

Espandi Cartelle in Modifica preferenze GIMP

Nella finestra di dialogo Preferenze, scorri verso il basso fino a "Cartelle" e fai clic sull'icona "+" per espanderlo (freccia rossa nella foto sopra).

Esercitazione sull'installazione di Resynthesizer per le cartelle dei plugin GIMP

Fai clic sulla cartella "Plugin".

Seleziona cartella plugin GIMP 2 10 14

Quindi, fai clic sulla prima opzione di indirizzo (dovrebbe contenere "AppData" come parte dell'indirizzo - questa è una destinazione sul tuo computer - indicata dalla freccia rossa nella foto sopra). Questo popolerà il campo vuoto nella parte superiore della finestra di dialogo delle preferenze con la selezione (freccia verde nella foto sopra).

Copia l'esercitazione GIMP di destinazione del file della cartella plug-in

Fai clic destro sul campo che ora dovrebbe contenere l'indirizzo su cui hai fatto clic e vai su "Copia" (dovresti anche essere in grado di usare il tasto di scelta rapida ctrl + c per copiare anche l'indirizzo).

Seleziona Posizione file Esplora file

Ritorna a Esplora file (utilizza Esplora file che non contiene i file del plug-in Resynthesizer in quanto sarà ancora necessario aprirlo nel passaggio successivo). Vai all'inizio di Esplora file e fai clic sull'indirizzo corrente che viene visualizzato (nel mio caso è la cartella Download). Ciò evidenzierà la destinazione in blu (freccia rossa nella foto sopra).

Incolla plugin GIMP destinazione file

Fai clic con il tasto destro sulla barra degli indirizzi e fai clic su "Incolla". In questo modo l'indirizzo che hai copiato per la tua cartella plugin in GIMP nella barra degli indirizzi in Esplora file.

GIMP Plugin Folder GIMP 2 10 14 Tutorial

Premi il tasto Invio per portarlo nella cartella (freccia rossa nella foto sopra).

Se al momento hai installato versioni precedenti di Resythnesizer in questa cartella o in qualsiasi altra cartella di plugin per il tuo GIPM, elimina quei file ora per impedire loro di interferire con l'ultima installazione del plugin. In questo caso, non ho versioni precedenti, quindi procederò.

GIMP Installa i file degli strumenti di Resynthesizer

Apri l'altra finestra di Esplora file che contiene tutti i file all'interno della cartella estratta Resynthesizer (dalla precedente nell'articolo - mostrato nell'immagine sopra).

Fare clic e trascinare il mouse su tutti i file nella cartella per selezionarli oppure premere ctrl + a sulla tastiera (tutti i file sono selezionati nell'immagine sopra).

Trascina i file dei plugin di Resynthesizer per installarli in GIMP 2 10

Quindi, fai clic e trascina tutti i file dalla cartella nella cartella Plugin GIMP (linea tratteggiata verde sulla freccia rossa nella foto sopra). Il plug-in Resynthesizer è ora installato in GIMP - ma non verrà ancora mostrato!

Passaggio 5. Terminare l'installazione

Esci da GIMP, quindi riaprilo. In caso contrario, i file del plug-in non verranno visualizzati.

Installa Risolto il plugin GIMP Resynthesizer

Quando riapri GIMP, ora vedrai i file del plugin nelle loro varie posizioni nella finestra di dialogo "Filtri" (la funzione più comune si trova in Filtri> Migliora> Selezione guarigione - freccia rossa nella foto sopra).

Questo è tutto per questo articolo di aiuto di GIMP! Se ti è piaciuto, puoi dare un'occhiata a tutti gli altri Guida di GIMP Articoli, Esercitazioni video di GIMPo uno dei miei Classi GIMP.

Iscriviti alla nostra newsletter GIMP

Iscriviti per ricevere nuovi tutorial, aggiornamenti sui corsi e le ultime novità!

È stato sottoscritto con successo!