In questo articolo, ti mostrerò come salvare le selezioni in GIMP, nonché come esportare le aree di selezione da una composizione e importare quelle selezioni in un'altra composizione.

Ho una versione video di questo tutorial, che puoi guardare qui sotto, oppure puoi saltare all'articolo della guida, che è disponibile in oltre 30 lingue tramite il menu a discesa della lingua nell'angolo in alto a sinistra.

Metodo 1: Salva selezioni con canali

Passaggio 1: disegna la selezione

Il primo passo è disegnare la tua selezione. Non tratterò questo processo per questo particolare articolo di aiuto in quanto ho diversi tutorial su come disegnare le selezioni utilizzando vari strumenti (ad esempio utilizzando il Strumento di selezione primo piano or Rimozione dello sfondo da una foto). È possibile utilizzare una varietà di strumenti per completare il lavoro, tra cui lo strumento Lazo, lo strumento Selezione primo piano o Strumento Percorsi (Consiglio gli ultimi due strumenti).

Una volta disegnata la selezione, vedrai "Formiche in marcia" intorno all'area di selezione, che sono semplicemente le linee tratteggiate in movimento che delineano l'area di selezione (freccia rossa nell'immagine sopra).

Passaggio 2: Salva sul canale

Ora che l'area di selezione è disegnata, puoi salvarla aggiungendo l'area di selezione come canale nella scheda Canali. Per fare ciò, vai alla scheda Canali (freccia rossa nell'immagine sopra).

Fai clic sull'icona "Nuovo canale" nell'angolo in basso a sinistra della finestra di dialogo Canali (freccia blu nell'immagine sopra).

Verrà visualizzata una finestra di dialogo denominata "Nuovo canale". Qui, puoi impostare un nome per la tua selezione (freccia rossa nell'immagine sopra), aggiungere un tag di colore a scopo di etichettatura, impostare un "Opacità riempimento" e riempire il colore (ti consiglio di trascinare il cursore Opacità riempimento fino a 0 - ciò impedirà al canale di sovrapporre un colore all'immagine originale) e infine ha un'opzione per "Inizializzare dalla selezione" (freccia blu nell'immagine sopra).

Cambierò il nome della mia selezione in "Selezione salvata", fare clic sulla prima opzione tag colore per assegnare alla selezione un'etichetta tag colore, impostare Opacità riempimento su 0 e, soprattutto, assicurarsi di selezionare la casella "Inizializza dalla selezione "(freccia blu nell'immagine sopra). Se non seleziono quell'ultima casella, il canale che crei non conterrà la tua area di selezione, quindi la tua selezione non verrà salvata.

Fare clic su OK per applicare le impostazioni (freccia rossa nell'immagine sopra).

Ora vedrai la tua area di selezione nella scheda "Canali" (freccia rossa nell'immagine sopra) - con l'area bianca che indica tutto all'interno della selezione e l'area nera che indica tutto ciò che è fuori dalla selezione.

Ora posso deselezionare la mia area di selezione andando su Seleziona> Nessuno (freccia rossa nell'immagine sopra). Posso continuare a lavorare sulla mia immagine e posso tornare alla scheda Canali in qualsiasi momento per attivare la mia area di selezione che è stata salvata.

Per riattivare la mia selezione, posso semplicemente fare clic sull'icona "Sostituisci la selezione corrente con questo canale" nell'angolo in basso a destra della finestra di dialogo del canale (freccia rossa nell'immagine sopra). Questo ridisegnerà la mia area di selezione che ho salvato come canale. Fare clic su questo pulsante ora per seguire il passaggio successivo.

Passaggio 3: utilizzare la maschera veloce per esportare la selezione

Se volessi trasferire la mia area di selezione dalla mia composizione attuale in una nuova composizione, voglio prima assicurarmi che la mia selezione sia attiva (che la mia attualmente è dopo aver seguito l'ultimo passaggio).

Una volta che ho una selezione attiva, accenderò la mia maschera veloce facendo clic sulla piccola icona Maschera veloce nell'angolo in basso a sinistra della mia tela (freccia blu nell'immagine sopra), o usando il tasto scorciatoia Maiusc + q sul mio tastiera.

Successivamente, premerò ctrl + c o andrò a Modifica> Copia per copiare la mia maschera veloce. Quindi, passerò alla composizione in cui vorrei incollare la mia maschera veloce.

Quando sarò sulla mia seconda composizione, accenderò di nuovo la maschera veloce usando l'icona nell'angolo in basso a sinistra (freccia blu nell'immagine sopra) o usando maiusc + q.

Incollerò quindi l'area di selezione che ho copiato in anticipo premendo ctr + v sulla tastiera o andando su Modifica> Incolla. Ora dovresti vedere la forma della tua selezione dalla composizione precedente sulla maschera veloce (freccia blu nell'immagine sopra). In questo caso, la mia area di selezione è molto più piccola della seconda composizione perché la prima composizione era un'immagine più piccola.

Infine, disattiva la maschera veloce facendo clic sull'icona della maschera veloce (freccia rossa) o usando il tasto scorciatoia maiusc + q. L'area di selezione verrà ora disegnata sulla seconda composizione.

Metodo 2: Salva selezioni con percorsi

Se desideri poter salvare le selezioni da utilizzare in una sessione futura senza dover riaprire la composizione che conteneva la selezione originale, puoi utilizzare un metodo diverso che ti consente di importare le selezioni in qualsiasi composizione in qualsiasi momento .

Passaggio 1: disegna la selezione

Come ho già detto, ovviamente dovrai prima disegnare la tua selezione. Vedere il passaggio 1 dal metodo precedente per ulteriori informazioni.

Passaggio 2: Salva su percorso

Una volta che la selezione è stata disegnata, ti consigliamo di navigare verso la scheda Percorsi (freccia rossa nell'immagine sopra). Una volta in questa scheda, fai clic sull'icona "Selezione su tracciato" (freccia blu) per convertire il contorno dell'area di selezione in un tracciato.

Per impostazione predefinita, il percorso verrà denominato "Selezione", tuttavia è possibile fare doppio clic sul nome del percorso (freccia rossa nell'immagine sopra) per modificarlo come desiderato. Ho rinominato il mio percorso "Struttura del soggetto".

Se fai clic sull'icona "Mostra / Nascondi" (freccia rossa nell'immagine sopra), vedrai la tua area di selezione (indicata dalle formiche in marcia) ora anche delineata da un percorso. Se poi vai su Seleziona> Nessuno (freccia blu) per deselezionare l'area di selezione, il percorso rimarrà comunque. È possibile mostrare o nascondere il percorso in qualsiasi punto e fare clic sull'icona "Percorso di selezione" nella scheda Percorsi per riconvertire il percorso in una selezione.

Passaggio 3: esportare il percorso

Una volta che la selezione è stata convertita in un percorso, è possibile esportarla da GIMP e quindi importarla in qualsiasi momento in un'altra composizione.

Per fare ciò, iniziare facendo clic con il tasto destro del mouse sul percorso e andando su "Esporta percorso" (freccia rossa nell'immagine sopra). Ciò farà apparire il dialogo "Esporta percorso in SVG".

Scegli una cartella in cui desideri salvare il percorso sul tuo computer utilizzando la sezione "Luoghi" (delineata in blu nella foto sopra), quindi digita un nome per il percorso in alto nel campo "Nome:" ( freccia rossa nella foto sopra). Assicurati di terminare il nome del percorso con l'estensione del file ".svg". Fare clic su Salva (freccia blu) per salvare il percorso. Ricorda il percorso del file in cui l'hai salvato.

Passaggio 4: percorso di importazione

Ora che hai esportato il percorso come file .SVG, puoi aprire un'altra composizione e importare il percorso in quella composizione. Puoi aprire una nuova composizione andando su File> Apri e scegliendo un'immagine dal tuo computer.

Una volta nella nuova composizione, torna alla scheda Percorsi. Fai clic destro nella finestra di dialogo vuota e vai a "Importa percorso" (freccia rossa nell'immagine sopra).

La finestra di dialogo dovrebbe apparire automaticamente nella cartella "Utilizzati di recente", che contiene tutti i percorsi creati di recente, ma in caso contrario puoi semplicemente spostarti nella posizione sul computer in cui hai salvato il percorso nel passaggio precedente. In questo caso, farò clic sul percorso che abbiamo appena esportato (freccia rossa nell'immagine sopra) e fare clic su "Apri" (freccia blu).

Il percorso ora viene visualizzato nella nostra scheda Percorsi (freccia rossa nell'immagine sopra). Possiamo fare clic sull'icona mostra / nascondi nella scheda Percorsi per scoprire il nuovo percorso e vedere il contorno del nostro soggetto (in questo caso, alla fine è stato davvero piccolo come indicato dalla freccia blu nell'immagine sopra - puoi sempre usare lo strumento scala, indicato dalla freccia rossa nell'immagine seguente, impostato sulla modalità di trasformazione "Tracciato", freccia blu, per scalare il percorso, freccia verde).

Una volta che il percorso ha le dimensioni desiderate e nella posizione desiderata, fare clic sull'icona "Percorso per la selezione" (freccia rossa nell'immagine seguente) per riconvertire il percorso in una selezione.

Questo è tutto per questo tutorial! Se ti è piaciuto, puoi dare un'occhiata al mio altro Esercitazioni video di GIMP, Guida di GIMP Articoli, o Classi e corsi GIMP Premium.

Iscriviti alla Newsletter DMD

Iscriviti alla Newsletter DMD

Iscriviti per ricevere nuovi tutorial, aggiornamenti dei corsi e le ultime notizie sul tuo software open source preferito!

È stato sottoscritto con successo!

Pin It on Pinterest

Condividi questo