La creazione di guide all'interno di GIMP è un compito un po 'limitato al momento di questo tutorial. Tuttavia, ci sono alcune soluzioni molto semplici ed efficaci per ottenere guide personalizzate con qualsiasi angolazione e posizione per aiutarti a posizionare con precisione gli oggetti o dipingere ad angoli. E sì, sarai in grado di agganciare oggetti a queste "guide personalizzate" che creiamo. Puoi guardare la versione video di questo tutorial qui sotto o scorrere oltre il video per l'articolo completo della guida disponibile in oltre 30 lingue.

Per i principianti, puoi sempre posizionare le guide centrali nella tua composizione andando su Immagine> Guide> Nuova guida per percentuale.

Imposta il valore del menu a discesa (freccia rossa nell'immagine sopra) su verticale o orizzontale, quindi digita "50" nel campo numerico (freccia verde) come valore. Fare clic su OK. Se lo fai per entrambe le opzioni "Verticale" e "Orizzontale", ora avrai le guide centrali sull'immagine.

Se vuoi che le guide siano posizionate ad angolo sulla tua immagine, dovrai disegnare percorsi e impostare quei percorsi con gli angoli che desideri.

Per fare ciò, prendi lo strumento tracciati dalla tua casella degli strumenti (freccia rossa nell'immagine sopra - tasto di scelta rapida "b").

In questo primo esempio, creerò guide personalizzate che ruotano dal centro orizzontale dell'immagine. Puoi anche eseguire questa tecnica dal centro verticale dell'immagine.

Quindi, posizionerò il mio percorso lungo il centro orizzontale della mia immagine passando il mouse sopra la guida centrale orizzontale. Per assicurarmi di posizionare con precisione il primo punto del mio percorso, sto guardando la misurazione nell'angolo inferiore sinistro della finestra dell'immagine (freccia verde). Poiché la mia immagine è alta 1080 pixel, so che il centro orizzontale esatto della mia immagine è a 540 pixel. Quindi, una volta che la posizione del mio mouse indica 540, farò clic per posizionare il primo punto della mia guida (freccia blu).

Notare che ho posizionato il primo punto fuori dalla tela, creando un po 'di distanza dal bordo sinistro del documento. Questo per assicurarmi che quando ruoto la guida in un secondo momento, sarà abbastanza lunga da coprire l'intera lunghezza del documento.

Ora che ho posizionato il mio primo punto del percorso, passerò il mouse sull'altra estremità del documento nella guida centrale orizzontale. Ancora una volta, mi assicurerò che la misurazione sia "540" nell'angolo inferiore sinistro (freccia blu nell'immagine sopra) della finestra dell'immagine. Farò clic per posizionare il secondo punto del mio percorso (freccia rossa).

Nota: se hai problemi a posizionare con precisione il tuo mouse sulla misura a metà (540 in questo caso), ingrandisci semplicemente un po 'di più la tua composizione (puoi farlo usando ctrl + rotellina del mouse o cmd + rotellina del mouse su un MAC).

Una volta posizionato il tracciato al centro della composizione, ora posso utilizzare lo strumento Ruota per creare guide personalizzate con qualsiasi angolazione. Inizierò afferrando il mio strumento di rotazione dalla casella degli strumenti (freccia rossa nell'immagine sopra - tasto di scelta rapida shift + r) e impostando la modalità "Trasforma" su "Percorso" (freccia blu) nelle Opzioni dello strumento per questo strumento.

Successivamente, passerò alla scheda "Percorsi" (freccia rossa nell'immagine sopra). Qui vedrai il percorso che abbiamo appena tracciato, denominato "Senza nome" per impostazione predefinita). Farò clic sull'icona "Mostra / Nascondi" (freccia blu) in modo da poter vedere questo percorso sul documento / immagine.

Ora duplicherò questo percorso in modo da poter creare più guide personalizzate da varie angolazioni. Per fare ciò, farò clic sull'icona "duplica" nella parte inferiore della finestra di dialogo Percorsi (freccia rossa). Verrà creato un nuovo percorso denominato "Copia senza nome" (freccia blu).

Se vuoi rinominare i tuoi percorsi, fai semplicemente doppio clic sul nome del percorso corrente e digita uno nuovo (ho rinominato i miei percorsi "Originale" per il primo percorso che abbiamo creato e "30 gradi" per il percorso duplicato - delineato in verde).

Fare clic sul tracciato che si desidera ruotare rendendolo attivo (farò clic sul tracciato “30 gradi” per renderlo attivo - freccia rossa nell'immagine sopra). Ora, con lo strumento "Ruota" ancora selezionato, fai clic sulla composizione. Questo dovrebbe far apparire la finestra di dialogo Ruota (freccia verde).

Assicurati che "Centro X" (freccia rossa nell'immagine sopra) sia impostato su qualunque sia il punto medio della larghezza dell'immagine (questo valore sarà 960 nel mio caso poiché la larghezza della mia immagine è 1920 pixel - 1920 diviso 2 è 960) e il "Centro Y" (freccia verde) è qualunque sia il punto medio dell'altezza della tua immagine (nel mio caso è 540). Questo "Centro" sarà il centro dell'asse per la nostra rotazione (freccia blu).

Una volta che il Centro X e il Centro Y sono impostati sui valori corretti, ora puoi impostare l'angolo per la rotazione del percorso. Ad esempio, posso ruotare il percorso di 30 gradi digitando "30" nel campo dell'angolo (freccia rossa) e premendo il tasto Invio.

Puoi anche fare clic e trascinare manualmente il cursore sotto il campo dell'angolo per regolare il valore dell'angolo, sebbene questo metodo tenda ad essere meno preciso.

Dopo aver ruotato il percorso con l'angolo desiderato, farò clic su "Ruota" (freccia blu). Questo ci darà un percorso angolato, che possiamo usare come guida personalizzata.

Per rendere questo percorso efficace come guida, dovremo attivare lo snap degli oggetti al percorso. Posso farlo andando su Visualizza> Blocca su percorso attivo (freccia rossa). Gli oggetti ora si agganciano a qualsiasi percorso su cui siamo attivi nella nostra scheda Percorsi.

Finora abbiamo usato il centro orizzontale dell'immagine come asse di rotazione, ma possiamo usare qualsiasi posizione sulla nostra immagine. Ad esempio, posso creare un percorso angolato dalla parte inferiore dell'immagine. Per fare ciò, inizierò duplicando il percorso "Originale" nella scheda dei percorsi (freccia blu). Questo creerà un nuovo percorso denominato "Copia originale". Rinominerò questo percorso "Bottom 60 Degrees".

Quindi userò lo strumento "Allineamento" dalla casella degli strumenti (freccia rossa nell'immagine sopra - tasto di scelta rapida "q") per allineare questo percorso alla parte inferiore dell'immagine. Dopo aver selezionato lo strumento di allineamento, fare clic sul percorso al centro dell'immagine. Saprai di aver selezionato il percorso perché gli angoli mostreranno piccoli quadrati (freccia blu).

Modificare l'opzione "Relativo a" in "Immagine" (freccia rossa), quindi fare clic su "Allinea la parte inferiore del target" (freccia blu). Il tuo percorso dovrebbe ora trovarsi nella parte inferiore dell'immagine (freccia verde).

Ora prenderò di nuovo lo strumento Ruota dalla casella degli strumenti (tasto di scelta rapida MAIUSC + R). Farò clic sulla guida in basso con questo strumento se non si apre automaticamente con la finestra di dialogo Ruota.

Successivamente, mi assicurerò che i valori "Centro X" e "Centro Y" siano impostati rispettivamente su 0 (freccia blu) e 1080. È importante che il valore Center X sia impostato su "0" in questo caso perché voglio che il percorso ruoti dall'angolo inferiore sinistro dell'immagine (freccia verde). Se vuoi che ruoti da un punto diverso, cioè l'angolo destro dell'immagine, assicurati che il valore che hai impostato qui corrisponda a quel valore (per l'angolo destro sarebbe 1920 nel mio caso, poiché questa è l'intera larghezza del immagine e quindi la posizione dell'angolo destro dell'immagine).

Infine, imposta il valore della tua rotazione nel campo "Angolo" all'interno della finestra di dialogo Rotazione (freccia rossa). Dovrai inserire un segno "meno" all'inizio del valore se stai ruotando dall'angolo inferiore sinistro. Ciò assicurerà che il percorso ruoti verso l'alto e non verso il basso (nel mio caso, ho messo -60 per ruotare verso l'alto di 60 gradi).

Fare clic su "Ruota" per ruotare il percorso.

Come esempio di come puoi agganciare oggetti a questi tracciati, usandoli efficacemente come guide angolate, disegnerò una forma di ellisse sulla mia composizione usando lo strumento di selezione ellisse (freccia rossa nell'immagine sopra - tasto di scelta rapida "E") e trascinerà la forma sul mio percorso attivo. Il mirino centrale di questa forma (freccia blu) si aggancerà al percorso come una guida.

Ecco! Nota che puoi eseguire questa tecnica su qualsiasi angolo o forma del percorso (poiché puoi convertire le aree di selezione della forma in tracciati in GIMP). Quindi, in altre parole, potresti creare un percorso basato su qualsiasi forma disegnabile e quindi utilizzare quel percorso come guida con questo metodo. Roba molto potente!

Comunque, è tutto per questo tutorial. Se ti è piaciuto, puoi dare un'occhiata al mio altro Tutorial su GIMPo diventa a Membro DMD Premium.

Iscriviti alla Newsletter DMD

Iscriviti alla Newsletter DMD

Iscriviti per ricevere nuovi tutorial, aggiornamenti dei corsi e le ultime notizie sul tuo software open source preferito!

È stato sottoscritto con successo!

Pin It on Pinterest

Condividi questo