In questo articolo della guida, ti mostrerò quanto è semplice aggiungere frecce alla tua composizione di Inkscape! Le frecce sono un ottimo modo per ravvivare la grafica, attirare l'attenzione sugli elementi in una composizione o persino dimostrare connessioni tra oggetti, tra gli altri usi. Entriamo!

Passaggio 1: traccia un percorso

Per cominciare, ti consigliamo di disegnare un percorso usando lo strumento Penna (noto anche come "Strumento Disegna curve di Bezier" o "Strumento percorsi"), a cui puoi accedere tramite l'icona nella casella degli strumenti (freccia rossa nell'immagine sopra ) o utilizzando il tasto di scelta rapida “B”. Nota che puoi creare frecce da linee rette o curve. Per questo esempio, disegnerò semplicemente una linea retta per semplificare le cose.

Con lo strumento Penna selezionato, fai clic con il pulsante sinistro del mouse sulla tua composizione per creare il tuo primo nodo (freccia rossa nell'immagine sopra).

Quindi, sposta il mouse nella posizione in cui desideri posizionare il tuo secondo nodo, quindi fai nuovamente clic con il pulsante sinistro del mouse per creare il nodo (freccia rossa nell'immagine sopra). Nota che se tieni premuto il tasto ctrl sulla tastiera mentre trascini il mouse, disegnerà la tua linea in "modalità linea retta".

Passaggio 2: personalizza le impostazioni della linea e aggiungi indicatori al tuo percorso

Ora che ho disegnato il mio percorso, prenderò il mio strumento di selezione dalla casella degli strumenti (freccia rossa nell'immagine sopra). Questo aggiungerà maniglie di trasformazione attorno al mio percorso (freccia verde), che mi consentono di ridimensionare il percorso per ridimensionarlo. Posso anche riposizionare il percorso usando lo strumento Seleziona, se necessario, facendo clic e trascinando la linea con il mouse.

Nell'angolo in basso a sinistra dello schermo vedrai le informazioni sullo stile per il mio percorso. Sotto "Tratto" vedrai un rettangolo con un colore che indica il colore del mio tratto (freccia rossa nell'immagine sopra), e accanto a quella casella vedrai un numero che indica lo spessore del mio tratto (freccia blu nell'immagine - in questo esempio la larghezza del tratto è “1.00” pixel). Poiché la nostra linea è un percorso, utilizza l'opzione "Traccia" per assumere le proprietà del colore, non l'opzione "Riempi".

Se faccio doppio clic sul colore del tratto (di nuovo, freccia rossa nell'immagine sopra), si aprirà la finestra di dialogo "Riempi e traccia" (delineata in verde). Per impostazione predefinita, verrai indirizzato alla scheda "Colore tratto" in cui puoi cambiare il colore del tratto. Vai alla scheda "Stile tratto" (freccia verde).

Sotto questa scheda è dove puoi cambiare la dimensione del tuo tratto (ovvero la tua linea), oltre a aggiungere frecce a entrambe le estremità del tuo percorso. Se voglio rendere la mia linea più spessa, posso digitare "50" nel campo "Larghezza" (freccia rossa nell'immagine sopra) e premere il tasto Invio (puoi anche cambiare le unità usando il menu a discesa a destra di questo campo – freccia verde). Vedrai che la mia linea ora è molto più spessa.

Il menu a discesa "Trattini" (freccia rossa nell'immagine sopra) ti consente di cambiare lo stile del tuo percorso. Per impostazione predefinita, il tuo percorso sarà una linea, ma puoi cambiarlo in una varietà di punti, trattini o combinazioni di punti e trattini (delineati in verde nell'immagine sopra). Manterrò il mio percorso impostato come una linea semplice.

L'opzione successiva è denominata "Marcatori": è qui che aggiungerai punte di freccia alla tua linea. Vedrai tre menu a discesa qui: uno a sinistra, uno al centro e uno a destra.

Il menu a discesa a sinistra (freccia rossa nell'immagine sopra) aggiungerà una freccia al nodo iniziale del tuo percorso (in altre parole, il primo nodo che hai disegnato quando hai creato il tuo percorso). Basta fare clic sull'icona della punta di una freccia dal menu a discesa (freccia verde) per aggiungerla all'estremità iniziale del percorso.

Passaggio 3: personalizza la punta della freccia

Esistono diverse caratteristiche predefinite della punta di freccia (o indicatore) che puoi personalizzare. Ad esempio, la punta della freccia avrà lo stesso spessore della linea o del percorso. Inoltre, se il tuo punto di partenza si trova sul lato sinistro della linea, la punta della freccia sarà rivolta o punterà a sinistra. Infine, la punta della freccia si troverà esattamente alla fine della tua linea (piuttosto che avere un po' di spazio tra la linea e la punta della freccia). Tutti questi stili predefiniti possono essere modificati in Inkscape.

Se non vuoi che la punta della freccia abbia lo stesso spessore della tua linea, puoi cambiarne le dimensioni usando i campi numerici "Taglia X" e "Taglia Y" (delineati in verde nell'immagine sopra). Ad esempio, se cambio il valore "Taglia X" in "10" (freccia rossa), quindi premo il tasto Tab sulla tastiera, il valore "Taglia Y" si aggiornerà automaticamente e la mia freccia sarà ora molto più grande del mio percorso .

Se faccio clic sull'icona della freccia originale (freccia rossa nell'immagine sopra), le mie impostazioni verranno ripristinate ai valori predefiniti.

Nota che c'è un'icona di collegamento a catena a sinistra dei campi delle dimensioni (freccia verde nell'immagine sopra) che ti consente di alternare se vuoi che i valori di Dimensione X e Dimensione Y vengano ridimensionati insieme. Quando non è collegato, puoi modificare il valore "Taglia X" senza che cambi il valore "Taglia Y".

Ad esempio, se faccio clic sull'icona per scollegare i due campi delle dimensioni, quindi digito "10" per "Taglia X" freccia blu nell'immagine sopra), vedrai la mia freccia ora ridimensionarsi lungo l'asse X ma non Y asse (il campo "Size Y" rimane a "6.707" in questo esempio). Questo fa apparire la mia freccia allungata lungo l'asse X. Se faccio clic sull'icona della freccia originale, le mie impostazioni verranno ripristinate ai valori predefiniti (freccia rossa nell'immagine sopra).

Sotto i campi "Taglia X" e "Taglia Y" c'è la casella di controllo "Scala con tratto" (freccia rossa nell'immagine sopra). Se selezionata, la dimensione della punta della freccia rimane automaticamente proporzionale alla dimensione del percorso. Ad esempio, quando si rende più spesso il tratto del percorso (come abbiamo fatto in precedenza), la punta della freccia diventa più spessa.

Quando deselezionata (come nell'immagine sopra), la punta della freccia non rimarrà proporzionale alla dimensione del tuo percorso. Invece, sarà qualsiasi dimensione sia impostata nei campi "Taglia X" e "Taglia Y". In questo esempio, lo spessore del mio percorso è impostato su 50 pixel, ma la dimensione della mia freccia è impostata su 4.061 pixel e 6.707 pixel per i miei valori X e Y. Di conseguenza, con la casella "Ridimensiona con tratto" deselezionata, la mia punta di freccia è molto più piccola del mio percorso ed è praticamente ora invisibile.

Se tengo premuto ctrl e uso la rotellina del mouse per ingrandire la freccia, vedrai che la punta della freccia è effettivamente lì (freccia rossa), sebbene sia piuttosto piccola. Terrò premuto ctrl e userò la rotellina del mouse per rimpicciolire. Manterrò selezionata l'opzione "Ridimensiona con tratto".

L'opzione successiva è l'opzione "Orientamento" (delineata in verde nell'immagine sopra). Ciò consente di modificare l'orientamento della freccia o dell'indicatore sul percorso. Per impostazione predefinita, la punta della freccia sarà impostata sulla prima opzione, "Orienta lungo il percorso, invertendo all'inizio" (freccia blu nell'immagine sopra). Questa opzione è il motivo per cui la nostra punta di freccia inizia a essere rivolta a sinistra all'inizio del nostro percorso.

Posso invertire la direzione di questa punta di freccia facendo clic sull'opzione successiva, "Orienta lungo il percorso" (freccia rossa nell'immagine sopra). Ora tutte le frecce punteranno nella stessa direzione, il che in questo caso significa che la freccia iniziale ora punta a destra.

L'opzione successiva, "Angolo specificato fisso" (freccia rossa nell'immagine sopra), consente di modificare l'angolo della punta della freccia sul percorso. Quando abilitato, il campo "Angolo fisso" sotto queste icone diventerà attivo e potrai impostare manualmente un angolo per la punta della freccia.

Ad esempio, posso digitare "-30" (freccia verde nell'immagine sopra) e la mia punta della freccia verrà ruotata di 30 gradi verso il basso.

Modificherò la punta della freccia all'impostazione predefinita facendo clic sulla prima icona, "Orienta lungo il percorso, invertendo all'inizio".

L'ultima icona è l'icona "Capovolgi marcatore orizzontalmente" (freccia rossa nell'immagine sopra). Facendo clic su questa opzione girerai la punta della freccia in modo che ora sia rivolta nella direzione opposta.

Farò nuovamente clic sull'icona "Capovolgi" per riportare la freccia nella posizione predefinita.

Puoi anche spostare la punta della freccia dall'inizio del tuo percorso usando i campi "Offset X" e "Offset Y" (delineati in verde nell'immagine sopra). Per impostazione predefinita, questi saranno impostati su 0. Se si aumenta il valore "Offset X" utilizzando l'icona "+" o digitando manualmente un valore (ho digitato 5 nell'esempio sopra - freccia rossa), la punta della freccia o l'indicatore spostati a destra lungo il sentiero.

Se riduci il valore "Offset X" utilizzando l'icona "-" o digitando manualmente un valore negativo (ho digitato meno 5 nell'esempio sopra - freccia rossa), la punta della freccia si sposterà a sinistra lungo il percorso.

D'altra parte, se si aumenta o diminuisce il valore "Offset Y" (freccia rossa nell'immagine sopra), la punta della freccia si sposterà verso il basso o verso l'alto rispetto al percorso originale.

Modificherò entrambi i valori di Offset X e Y su 0 per tornare alla posizione predefinita per la mia punta di freccia.

L'ultima opzione che vedrai per questa finestra di dialogo è il pulsante "Modifica su tela" appena sotto l'anteprima della freccia (freccia rossa nell'immagine sopra). Facendo clic su questo puoi personalizzare la punta della freccia o l'indicatore usando il mouse direttamente sulla tela.

Vedrai che ci sono diverse maniglie attorno alla punta della freccia. Quello al centro (freccia blu nell'immagine sopra) consente di riposizionare la punta della freccia in qualsiasi direzione (su, giù, sinistra o destra). Le maniglie quadrate (freccia rossa) ti consentono di modificare i valori di Taglia X e Taglia Y, come discusso in precedenza, il che significa che puoi ridimensionare la punta della freccia verso l'alto o verso il basso. E la maniglia circolare (freccia verde) ti consente di ruotare la punta della freccia (cambiando così il valore "Angolo fisso" di cui abbiamo discusso in precedenza).

Se espando il primo menu a discesa Marker nella finestra di dialogo Riempi e Traccia (freccia rossa nell'immagine sopra), vedrai tutte le nuove impostazioni basate sulle modifiche su tela che ho appena apportato (delineate in verde). Se faccio clic sull'icona della freccia originale (freccia blu nell'immagine sopra), le mie impostazioni verranno ripristinate ai valori predefiniti.

Passaggio 4: aggiungi ulteriori indicatori o punte di freccia

Tutte le impostazioni che abbiamo appena discusso per l'elenco a discesa dell'indicatore di sinistra si applicano anche all'opzione dell'elenco a discesa dell'indicatore di destra (freccia rossa nell'immagine sopra). L'unica differenza è che quando si fa clic su un indicatore nel menu a discesa all'estrema destra, viene aggiunto un indicatore alla fine del percorso (freccia blu). Inoltre, la freccia sarà rivolta nella direzione opposta (a destra) della prima punta di freccia, a condizione che tu abbia ancora l'icona "Orienta lungo il percorso, invertendo all'inizio" abilitata.

Le frecce su entrambe le estremità del percorso sono indipendenti l'una dall'altra, quindi puoi selezionare qualsiasi punta di freccia o indicatore di stile da questo menu a discesa e personalizzare le impostazioni in modo che sia diverso dalla prima punta di freccia che abbiamo impostato.

Tuttavia, manterrò le mie punte di freccia impostate sullo stesso stile per coerenza del design.

Il menu a discesa "Mid Marker" (freccia rossa nell'immagine sopra) aggiungerà marcatori o punte di freccia a tutti gli altri nodi lungo il percorso che si trovano tra il primo e l'ultimo nodo. In questo momento non ho altri nodi lungo il mio percorso, quindi selezionare un indicatore da questo menu a discesa non farà nulla.

Tuttavia, se prendo lo strumento "Modifica percorsi per nodi" dalla casella degli strumenti (freccia rossa nell'immagine sopra), quindi faccio doppio clic in un punto qualsiasi del mio percorso (freccia blu), verrà creato un nuovo nodo lungo il mio percorso e una punta di freccia verrà aggiunto a quel nodo.

Come gli altri due menu a discesa, puoi personalizzare le impostazioni per le punte di freccia o i marcatori per ridimensionare, riorientare o cambiare la direzione dei tuoi marcatori per questi "marcatori medi". Qualsiasi impostazione che applichi tramite il menu a discesa centrale si applicherà a tutte le frecce tra il primo e l'ultimo nodo che hai creato. Qui puoi vedere che ho deselezionato l'opzione "Ridimensiona con tratto" (freccia rossa nell'immagine sopra), quindi ho impostato il valore Dimensione X su "25" (freccia verde). Ora, tutte le frecce al centro del mio percorso (freccia blu) sono più piccole delle punte delle frecce alle due estremità del percorso.

Passaggio 5: cambia il colore delle frecce

Per cambiare il colore del percorso e delle frecce in qualsiasi momento, fai MAIUSC+clic su un campione di colore nel pannello "Campioni" nella parte inferiore della tela. Ad esempio, se faccio MAIUSC+clic sul colore rosso (freccia blu), cambierà il colore del mio percorso in rosso.

Qualcosa che potresti aver notato è che le punte delle frecce esterne non hanno cambiato colore, mentre le punte delle frecce interne lo hanno fatto. Questo è un bug che esiste nelle versioni di Inkscape 1.1 e 1.2. Per risolvere questo problema, puoi ridurre la dimensione della larghezza del tratto facendo clic sul simbolo "-" nel campo "Larghezza", quindi aumentarlo nuovamente facendo clic sul simbolo "+" (freccia verde nell'immagine sopra). Le punte delle frecce dovrebbero cambiare colore con questa piccola modifica (si spera che risolvano questo bug nel prossimo futuro).

Questo è tutto per questo articolo della guida di Inkscape! Se ti è piaciuto o l'hai trovato utile, puoi dare un'occhiata al mio altro Articoli della guida di Inkscape or Video tutorial di Inkscape sul mio sito.

Iscriviti alla Newsletter DMD

Iscriviti alla Newsletter DMD

Iscriviti per ricevere nuovi tutorial, aggiornamenti dei corsi e le ultime notizie sul tuo software open source preferito!

È stato sottoscritto con successo!

Pin It on Pinterest